Ecce Homo - Vieni Santo Spirito

Vai ai contenuti

Menu principale:

Ecce Homo

Giubileo della misericordia
Ecce Homo
L’invito di papa Francesco
ECCE HOMO. CHE COSA VEDERE NEL VOLTO DI GESU’

Dall’intervento di Papa Francesco al Convegno Ecclesiale di Firenze:
"Io oggi semplicemente vi invito ad alzare il capo e a contemplare ancora una volta l’Ecce Homo. Fermiamoci a contemplare. E guardiamo ancora una volta i tratti del volto di Gesù e i suoi gesti. Vediamo Gesù che mangia e beve con i peccatori (Mc 2,16; Mt 11,19); contempliamolo mentre conversa con la samaritana (Gv 4,7-26); spiamolo mentre incontra di notte Nicodemo (Gv 3,1-21); gustiamo con affetto la scena di Lui che si fa ungere i piedi da una prostituta (cfr Lc 7,36-50); sentiamo la sua saliva sulla punta della nostra lingua che così si scioglie (Mc 7,33)."

E TU, SEI TRA QUESTI?
Tutti lo siamo. Tutti noi, prima o poi, forse proprio in questo momento, viviamo il dramma di essere esposti ad un mondo indifferente ai nostri problemi. Tutti noi possiamo essere protagonisti di un drammatico “Ecce Homo”.
Spesso ciò avviene nell’incuria di chi ci circonda, talvolta anche delle persone più care.
“E’ tanto bravo, risolva lui i suoi problemi”. Gesù non si vergogna di coinvolgersi nelle nostre difficoltà. Lui che mangiava e beveva con i peccatori, non lo farà anche con te? Perché non dovrebbe farlo proprio con te?

IL TUO “ECCE HOMO”
Gesù che per primo è stato esibito come una povera carne martoriata allo scherno e all’indifferenza delle persone che aveva beneficiato fino al giorno prima, pur essendo innocente di ogni colpa, può capire il tormento di ogni persona esposta alle tragedie della vita. Di quelle innocenti e di quelle colpevoli. Gesù è venuto per i malati, non per i sani. Gesù capisce, consola, perdona, dona lo Spirito: nello Spirito è la Risurrezione perché lo Spirito “fa nuove tutte le cose”. Cieli nuovi, terre nuove, nuova primavera di vita.


Scarica il PDF di questo testo:
Clicca sul link per scaricare il file PDF. Lo puoi conservare, duplicare e stampare. Lo puoi inviare ai tuoi amici come allegato e-mail o WathsApp. Puoi diffonderlo con ogni altro mezzo.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
Riceverai periodicamentee gratuitamente informazioni su tutte le nostre attività

Tip

Tip

Tip
 
Cerca nel sito
Sito del Progetto "Vieni e vedi". RnS, Diocesi di Latina. Webmaster: bruno@vss.one
Torna ai contenuti | Torna al menu